Il torneo di singolare maschile limitato 4.4 viene vinto, con merito, da Riccardo Proietti. Con un percorso impeccabile, non ha mai perso un set, Riccardo Paolo si aggiudica questo torneo. Finalmente un next gen detta legge al circolo.

Purtroppo, causa maltempo e continui rinvii, si è dovuto giocare di sera. Non c’erano molti spettatori, come la partita avrebbe meritato, sul campo 2, ma in compenso faceva molto molto freddo.

Si affrontano:

  • Francesco Pisciaroli
  • Riccardo Paolo Proietti

1° set: parte forte Riccardino che infila subito 3 games consecutivi e getta le basi per la vittoria nel primo set. Palla del 4 a zero, annullata da Francesco che inizia un lento recupero. 3 a 1 poi 3 a 2 poi 3 pari ed ancora 4 giochi a 3 per Francesco. L’ottavo game è quello che deciderà il set. Dura 10 minuti circa e Francesco avrà a disposizione 4 o 5 palle per andare sul 5 giochi a 3 e servizio. Alcune le sciupa, altre vengono annullate da Riccardo che si aggiudica il gioco e si porta in parità. Passato il pericolo brekka l’avversario, 5 a 4 per lui e servizio. 4 prime ed il gioco (set) è fatto; primo set a Riccardo per 6 giochi a 4.

2° set: come nel primo set Riccardo si porta avanti fino al 4 a zero; la partita sembra chiusa, ma così non è; Francesco esce dal suo torpore (dobbiamo dire aiutato non poco da Riccardo) vince due giochi si porta sul 2 a 4 e servizio. Avrà a disposizione varie opportunità per vincere il game e portarsi sul 3 a 4, non ci riesce e da un possibile 3 a 4 si passa al punteggio di 5 giochi a 2 in favore di Riccardo. Anche in questo caso il game è una formalità ed il set finisce 6 giochi a 2.

Risultato finale: Riccardo Proietti batte Francesco Pisciaroli con il punteggio di 6/4 6/2.

Complimenti ai due atleti che hanno fatto di tutto per giocare la partita anche in condizioni non ideali.

Pitti

Contattaci