Premiazioni Fioranello 2018

Sfumata la vittoria in finale contro il S.Agnese. Il nostro squadrone perde per 3 a 1 ed arriva secondo in questa bella manifestazione.

Le donne

  • Maria Vigilante: non ha giocato molto, ma quando è stata convocata ha dato il suo contributo.
  • Michela Flamini: quando gli impegni personali l’hanno resa disponibile ha giocato e fatto il suo; rende più in doppio che in singolo.
  • Emma Mainella: interpreta il doppio come poche altre donne. Sa giocare di volo come è necessario in questo tipo di manifestazioni;
  • Alessia Flamini: in questa manifestazione si va avanti se la squadra ha le donne sopra la media. La nostra squadra le aveva ed in più ha potuto schierare Alessia che, quando è scesa in campo, ha sempre fatto la differenza sia negli incontri di singolo che negli incontri di doppio misto.

Gli uomini

  • Silvio Esposito: il maestro non ha mai perso se non quel doppio misto del 3 a 1 in finale. Ma nulla poteva contro un avversario che non avrebbe dovuto giocare contro di noi.
  • Paolo Schiavo: reduce da un infortunio, non ha giocato molto; quando convocato ha fatto il suo; lo attendiamo in piena forma per le prossime competizioni;
  • Pasquale Casanova: sempre determinante e positivo. Non ha mai perso e se siamo arrivati secondi il merito è anche suo.
  • Mario Proietti: mai in forma come in questo periodo. Ha vinto sempre tranne quell’incontro di singolo in finale (ma nulla avrebbe potuto nessuno contro quel tizio: ex giocatore ATP 549 del mondo) che come dicevamo prima, ad essere onesti e sportivi, non avrebbe proprio dovuto scendere in campo.

Il capitano

Mirko Giuliacci si è fatto letteralmente in 4 per questa squadra. Alla sua prima esperienza da capitano in questo tipo di competizioni, alla guida di una squadra allestita con  l’obiettivo di arrivare in finale, ha fatto il suo; ha salvaguardato il gruppo e quando é stato necessario ha fatto le scelte che ogni capitano è chiamato a fare.

La direzione sportiva del circolo e tutti i soci ringraziano la squadra per l’impegno, la passione, il tempo dedicato ed in ultimo anche per il prestigioso risultato raggiunto.

GRAZIE

Le foto della squadra

Pitti

Contattaci
2018-04-09T15:25:59+00:00